The Imitation Game: un biopic da Oscar

0

ig_04297r_lg

Seconda guerra mondiale, Inghilterra: il matematico Alan Turing, schivo e riservato, progetta la macchina che renderà possibile decifrare il Codice Enigma, permettendo di carpire informazioni su possibili attacchi tedeschi. Il John Nash britannico, Alan Turing, è qui interpretato da Benedict Cumberbatch, che porta in sala The Imitation Game (o anche: A beautiful mind 2.0).

Continua a leggere su radiosiani.com

About author

Lucia Liberti

Lucia Liberti

Lucia è nata nel 1996 e porta il nome della santa convenzionalmente considerata "la protettrice della vista", eppure è costretta a indossare un fastidioso paio di lenti a causa della sua miopia. Studentessa DAMS, è un'aspirante critica e un'attivista per Amnesty International. Il suo amore per il cinema è paragonabile solo a quello per i diritti umani. Ha conosciuto poche persone interessanti e visto un numero non sufficiente di posti affascinanti. Vede un futuro migliore (ma deve essere la miopia).

No comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi