Vizio di forma: il nuovo capolavoro di Paul Thomas Anderson

0

Vizio di forma

Anni ’70 per Vizio di forma, l’ultimo film di Paul Thomas Anderson. Tratto dall’omonimo romanzo di Thomas Pynchon, guadagna la nomination all’Oscar come miglior sceneggiatura non originale. Sfumature di noir (e non di grigio), personaggi con storie che si intrecciano enormemente, il tutto ricorda quasi una sorta trip, tanto che sembra di guardare un film dopo aver assunto qualche sostanza stupefacente. Sarà perché Joaquin Phoenix da uomo insicuro e sfigatello di Her diventa Larry Doc Sportello, detective di Los Angeles costantemente fumato.

Continua a leggere su radiosiani.com

About author

Anna Scassillo

Anna Scassillo

Anna sarebbe felice se ricevesse una lettera al giorno, ognuna con una storia diversa. È una persona curiosa, ha voglia di conoscere continuamente cose nuove. Terribilmente affascinata dal cinema e dalla letteratura, Anna è innamorata della musica e della sua batteria rossa. Nella vita Anna vuole fare troppe cose e intanto studia alla Scuola Interpreti di Trieste.

No comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi