MAGNAME #5 – Bevande d’altri mondi 2.0

0

Magname torna con le sue bibite disgustose! “Ce la faranno le nostre cavie, ghiotte di muffin alieni, a berle tutte?”

Il nostro Alfred è, come sempre, il presentatore della puntata, con il suo abbigliamento stile macellaio casual. Stavolta, però, lo troviamo nel reparto ortofrutticolo, intento ad annunciare il quinto episodio di questa serie. Il primo assaggio è una specie di “banana muccosa”, come ci fa notare il primo malcapitato. Anche se qualcuno asserisce che il gusto sembri quello del balsamo (chi di voi ha mai assaggiato il balsamo?) la bevanda non pare essere poi così male. La seconda squisitezza dal nome impronunciabile (non vi aspettate che qualcuno lo scriva) ci regala una simpatica citazione direttamente da Gomorra (su, potete immaginare quale sia!) e “sembra estathé” anche se per qualcuno ha l’odore del tabacco e per qualcun altro sa di ferro (chi di voi ha mai assaggiato il ferro, invece?)

Il Mangosteen, quarto “esperimento”, è invece “un misto tra cipolla e mulignana”. Da provare, non credete? Il nome dell’ultima bibita non può che spaventare: Sugar Cane Juice. Cosa dobbiamo aspettarci? Odore di lupini e gusto di sushi o chele di granchio. Insomma, non ci resta che ammirare il coraggio di questi poveri ragazzi costretti da una scimmia aliena a testare cibi e bevande dal gusto orripilante.

In ogni caso con la quinta puntata di Magname arriva anche un importante annuncio! È possibile, infatti, ottenere una maglietta targata Alien Monkeys! Per farlo basta mettere mi piace alla loro pagina facebook e commentare questo post taggando tre amici e scrivendo “Mettete mi piace perché Alfred è l’alieno più figo della galassia”. Vi consiglio di farlo perché Alfred vuole almeno cento commenti o si tiene la maglietta (e non possiamo sapere di cosa altro potrebbe essere capace. Io, fossi in voi, tenterei).

Alla prossima settimana, ominidi!

About author

Alien Monkeys

Alien Monkeys

Alien Monkeys è una web tv online distribuita su youtube ideata da Gaetano Acunzo, Rossella Silvestri, Angelo Pepe e Martina Vitiello. Mossi dalla passione per canali televisivi come DMAX, Real Time e simili, i creatori hanno pensato di trasporre una realtà simile (unicamente per stile) sul web, creando contenuti che mirano a diventare virali. Così, armati di creatività e buoni presupposti, nel luglio del 2014 iniziano la preparazione di quello che oggi è Alien Monkeys.

No comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi