Trento Film Festival: gli appuntamenti imperdibili

0

Trento Film Festival

Si aprirà a Trento il 30 aprile 2015 la 63esima edizione del Trento Film Festival, la più antica rassegna cinematografica sulla montagna e l’alta quota.

La rassegna prenderà il via al Teatro Sociale di Trento alle 21:00 con Beppe Severgnini e la sua riflessione sull’esistenza intesa come viaggio nella società contemporanea, ispirata dai suoi scritti La vita è un viaggio e Italiani di domani.

Il Paese al centro del Festival quest’anno sarà l’India. Ci sono infatti quindici titoli indiani in programma. Film di ieri come India, Matri Bhumi di Roberto Rossellini, film di oggi e poi serate evento, interventi, proposte di cucina, musica e mostre (aperte fino al 17 maggio).

Gli ospiti di questa 63esima edizione saranno molti, ma preme ricordare: Nives Meroi (alpinista), Mauro Corona (scrittore), Federico Rampini (inviato di Repubblica), Giuseppe Cederna (attore e autore) e Reinhold Messner (alpinista).

Anteprime imperdibili!

Tra le ventisei pellicole in concorso e le cinque anteprime che verranno offerte al pubblico del Festival ci sono tre film da non perdere:

  • Zement di Dirk Peuker e Bettina Nürnberg. Il campo di concentramento di Ebensee è stato uno dei più importanti sottocampi di Mauthausen. Le condizioni di vita dei prigionieri erano estreme e l’elevatissima mortalità portò alla costruzione di un forno crematorio. All’indomani della liberazione del lager, sulle stessa area precedentemente occupata dal campo, sono state edificate numerose unità abitative presto rivendute a prezzi molto bassi. Questo tentativo di cancellazione continua a generare episodi allarmanti e inquietanti domande;
  • Les Tourmentes di Pierre Yves Vandeweerd. Nel corso dei suoi lunghi inverni la regione della Lozère viene solcata da sferzanti tempeste di neve e vento, che hanno fatto proliferare racconti e leggende legate alla stregoneria. Non è dunque un caso se nell’idioma locale la parola “tormenta” indica tanto il fenomeno atmosferico quanto lo smarrimento dell’anima. Pierre-Yves Vanderweerd ha trascorso tre anni in quest’area insieme a un suo gregge, avvicinandosi alle pratiche della stregoneria e ai pazienti di un celebre ospedale psichiatrico per raccontare la potenza di un legame ancestrale tra uomo e natura;
  • Muerte blanca di Roberto Collío. Nel maggio del 2005, quarantaquattro reclute e un sergente dell’esercito cileno persero la vita in una violenta tempesta di neve mentre stavano per completare l’ultima marcia di addestramento nel distretto montuoso di Antuco. Roberto Collío ricerca e raccoglie le tracce di quella misteriosa tragedia, affidando alla grana disturbata delle immagini e dei suoni il compito di testimoniare cosa è rimasto di quel drammatico evento.

Perché viaggiare non vuol solo dire divertimento e scoperta, ma vuol anche dire confrontarsi e sapersi confrontare con il passato e i suoi drammi.

Il Festival in numeri

Per concludere, alcuni numeri di questo Festival: 26 pellicole in concorso, 5 anteprime, 12 mostre collaterali, 1916 (l’anno del film più vecchio in programma, Maciste alpino di Luigi Maggi e Luigi Romano Borgnetto), 105’ (minuti del film più lungo Killer Slope di Geertjan Lassche).

Dal 30 aprile al 10 maggio 2015 Trento offrirà ai visitatori e agli appassionati di montagna moltissimi itinerari per scoprire nuovi orizzonti e nuovi mondi. Per vivere il viaggio comodamente seduti su una poltroncina del cinema. Assolutamente da non perdere!

About author

Antonella Beozzo

Antonella Beozzo

Blogger, Bookaholic. Appassionata di libri, musica, film e natura, colleziono libri, istantanee e ricordi. Classe 1989, aspirante storyteller e clarinettista per diletto.

No comments

Potrebbero interessarti

Dettaglio della copertina de L'uomo del labirinto, il nuovo romanzo di Donato Carrisi

L'uomo del labirinto, il nuovo romanzo di Donato Carrisi

[caption id="attachment_11654" align="alignnone" width="1000"]Dettaglio della copertina de L'uomo del labirinto, il nuo...            </div>
        </article>
        
        </div>
    
</div><!-- .recommend-box -->        		            <script>
                ytframe_ID = [];
            </script>
            
            <div class=

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi