Il nuovo Classic Rock dei Break of Reality

1

Break of Reality

Vi è mai capitato di ascoltare un pezzo talmente bello che nell’arco di ventiquattro ore avete fatto così tante ricerche online da sapere tutto sull’artista e da aver ascoltato praticamente tutta la sua discografia esistente? Beh, a me è successo. Ho scoperto i Break of Reality da meno di quarantotto ore e già ho fatto mille ricerche, mi sono ascoltata tutta la discografia e ho guardato tutti i video possibili. Insomma, ho contratto una forma di “fangirlismo” acuto per questo gruppo. Non li conoscete? Ora ve li presento.

I Break of Reality (BoR) sono una cello-rock-band americana composta da tre violoncellisti e un percussionista. Il gruppo è spesso identificato con i termini “cinematic rock”, “cello rock” e “indie classical”. I membri attuali del gruppo sono: Patrick Laird, Ivan Trevino, Laura MetcalfAdrian Daurov. Il sound della band è caratterizzato da molte influenze musicali, come rock, classica e indie rock, ed esprime una vasta gamma di emozioni.

Il gruppo è nato quando i membri originali erano matricole presso la Eastman School of Music di Rochester, NY. Al momento della sua formazione (2003), la band era composta da quattro violoncellisti. Nel corso degli anni si sono succeduti nel gruppo: Philip Borter, Chris Thibdeau, Erin Keesecker e Jeff Hood. Nel 2006, la band ha pubblicato The Sound Between, un doppio album con canzoni sia elettriche che acustiche. Nel 2008 la band si è divisa, lasciando Laird e Trevino come gli unici membri originali rimasti. Nel 2014, i Break of Reality hanno inciso e immesso sul mercato il loro sesto album.

Break of RealityDal sito ufficiale della band si legge: “Classic Rock takes on a whole new meaning when Break of Reality hits the stage. The quartet’s boundary breaking music blends classical technique and rock’n’roll into something that brings together the best of both genres” (Il Classic Rock acquista un significato completamente nuovo quando i Break of Reality salgono sul palco. La musica del quartetto rompe i confini fondendo la tecnica classica col rock’n’roll in qualcosa che unisce il meglio di entrambi i generi).

Ascoltando la loro musica ci si immerge in un mondo musicale nuovo, coinvolgente, che racchiude in sé la classicità della tecnica e degli strumenti, ma anche quel qualcosa di nuovo caratterizzato da stile e influenze. Il risultato è qualcosa di incredibile. Non si riesce più a smettere di ascoltarli una volta iniziato. La loro musica ti entra dentro, ti trasmette emozioni e sensazioni contrastanti e complementari. Vi invito ad ascoltarli su Youtube, su Facebook o su Spotify. Non ve ne pentirete. Entrerete in un mondo di suoni, frequenze e pause magico. Troverete un brano per ogni vostro stato d’animo e non smetterete più di ascoltarlo.

Ovviamente, mentre scrivo questa breve presentazione, sto ascoltando proprio il loro ultimo album Ten (2014). Un album composto da dieci tracce una più bella dell’altra, una più coinvolgente dell’altra, una diversa dall’altra. Una meraviglia musicale. Fino all’ultima riga vi invito a dare una possibilità a questi quattro musicisti. Non sarà tempo sprecato. Buon ascolto!

About author

Antonella Beozzo

Antonella Beozzo

Blogger, Bookaholic. Appassionata di libri, musica, film e natura, colleziono libri, istantanee e ricordi. Classe 1989, aspirante storyteller e clarinettista per diletto.

1 comment

  1. Avatar
    Duille 23 maggio, 2015 at 20:45 Rispondi

    Dopo questa presentazione così golosa non posso che lanciarmi nella dipendenza da Break of reality! Magari fonderemo un gruppo italiano di groopies! 😉

  2. Avatar
    Duille 23 maggio, 2015 at 20:45 Rispondi

    Dopo questa presentazione così golosa non posso che lanciarmi nella dipendenza da Break of reality! Magari fonderemo un gruppo italiano di groopies! 😉

Post a new comment

Potrebbero interessarti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi