Musica indie alla Cabina 56

0
la cabina

La cabina 56 a Torre Annunziata (NA)

Ammetto che della mia città mi lamento spesso. Insomma, il mio bar preferito è proprio bello: usano Spotify, ci sono i disegni di grandi artisti e scrittori sulle pareti, la Corona la servono con sale e limone e fanno pure i panini. Passarci tutti i sabato sera, però, a un certo punto diventa un tantino demotivante. Sì, lo so che dovrei prendermi la patente, ma vi assicuro che non è questo il punto. Se l’alternativa è passare la serata come una sardina tra scimpanzé ubriachi che non aspettano altro che conquistare donzelle coi loro modi cavallereschi sullo sfondo di profonde colonne sonore post-moderne, allora me ne sto al bar: almeno le playlist lì sono belle per davvero. È per questo, quindi, che apprezzo infinitamente La cabina 56 e la sua voglia di osare e portare qui qualcosa di decisamente nuovo e totalmente adatto a chi non pensa che le discoteche facciano musica live.

Anche quest’anno La cabina ripartirà, il 20 giugno, a Torre Annunziata (NA) con moltissime serate a base di musica indie. L’anno scorso il pubblico rimase estasiato dal concerto di Erlend Øye, la metà occhialuta dei Kings Of Convenience, per intenderci. Il successo fu strepitoso e se ne parla ancora. Insomma, Erlend a Torre Annunziata, da amicone sui muretti vicino al mare, non era mica cosa da poco! Sembrava quasi tornare ai vecchi racconti sugli ori di questa città, di quando era famosa solo per le sue bellezze e non per gli spiacevoli contorni che oggi sembrano infangare tutto il resto. I concerti in programma sono tanti e tutti estremamente interessanti e Radio Siani, per la quale collaboriamo, sarà tra i media partner. Alla fine dell’articolo riporteremo le varie date, che sono tuttavia in aggiornamento. Se non conoscete qualche nome fatevi un giro per il web! Noi ci saremo e ve ne parleremo ancora.

20/06 - Bad Love Experience
27/06 - Apes on Tapes
04/07 - Dimartino
11/07 - Populous
18/07 - Be Forest.
25/07 - Foxhound
01/08 - The Pains of Being Pure at Heart

About author

Anna Scassillo

Anna Scassillo

Anna sarebbe felice se ricevesse una lettera al giorno, ognuna con una storia diversa. Estremamente curiosa, vorrebbe conoscere e saper fare fin troppe cose. Intanto lavora come graphic designer a Vienna, scrive canzoni, beve caffè, legge e suona.

No comments

Potrebbero interessarti

In foto, Benito Mussolini. Prima di essere al capo del governo fascista, egli fu giornalista, motivo per cui non sottovalutò mai l'importanza del controllo della stampa

I 5 divieti più strani della stampa fascista

[caption id="attachment_10819" align="alignnone" width="1200"]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi