Social World Film Festival: i corti in gara

0

The taste of fences

In una località balneare in Indonesia, Bagus si guadagna da vivere per la sua famiglia bendando gli occhi e donando piacere alle donne. Il giovane, costretto dalla sua famiglia, non ha molta scelta e continua a vivere ogni giorno la stessa monotona esistenza, fino a che un giorno le cose sembrano cambiare. In The taste of fences la prostituzione è raccontata come sfruttamento e frustrazione, ma in un modo inedito: incentrando la vicenda su un uomo. Il risvolto finale lascia molto alla libera interpretazione, ma inequivocabilmente lascia spazio a un anelito di libertà e alla necessità di soddisfare per una volta i propri desideri.

Titolo: The taste of fences
Durata: 15′
Paese: Indonesia
Regia: Sinung Winahyoko
Sceneggiatura: Sinung Winahyoko
Interpreti: Inyong, Agustina Ponijah, Hananda Hutami, Rachel Saraswati
Fotografia: Galang Galih Adi Sukarno
Montaggio: Mamad Fesdi Anggoro

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

About author

Redazione

Redazione

Attualità, cultura e confronto. Parte del discorso vuole rappresentare ogni lettore e renderlo partecipe al dibattito.

No comments

Potrebbero interessarti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi