Social World Film Festival: i corti in gara

0

Crossing ∗ miglior sceneggiatura

Social World Film Festival

Frame del corto

Un giovane soldato francese si risveglia in piena notte in mezzo a una foresta, ferito, senza sapere dove si trova e con una forte amnesia. Con l’aiuto di un pescatore incontrato sulla riva di un fiume, scoprirà la verità su chi sia e cosa gli sia successo. Michael Pontvert, regista di Crossing, presenta in sala il suo cortometraggio al Social World Film Festival e parla della realizzazione: lavoro di tesi per l’Università del Sud della California, ambientato in Francia durante la prima guerra mondiale, è girato a Los Angeles. Con Crossing Pontvert dimostra come la guerra sia l’annullamento e la distruzione dell’umano sentimento, creatrice di conflitti e separazioni. Un lavoro estremamente accurato, forse anche troppo per essere ambientato in uno scenario di guerra.

Titolo: Crossing
Durata: 18′
Paese: Francia
Regia: Michael Pontvert
Sceneggiatura: Michael Pontvert
Interpreti: Simon Balteaux, Duff Dugan, Christine Weatherup, Mats Ecklund, Stephan Bohemier
Fotografia: Philips Shum
Montaggio: Michael Pontvert

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

About author

Redazione

Redazione

Attualità, cultura e confronto. Parte del discorso vuole rappresentare ogni lettore e renderlo partecipe al dibattito.

No comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi