Cinque curiosità per cinque videogames

0

Street Fighter

curiosità

  • La nascita di Street Fighter è stata ispirata dal lavoro di un hacker su alcuni chips arcade. Nella modifica aveva inventato le palle di fuoco e i movimenti in aria, che poi sono stati sfruttati nel gioco, divenendo alcuni dei marchi di fabbrica della saga.
  • Al personaggio di Ken fu assegnato per la prima volta un cognome per non confonderlo con il Ken-bambolotto fidanzato di Barbie. Fu chiamato Ken Masters (buon per lui).
  • È possibile notare alcuni poster su un muro nello scenario del Regno Unito: uno di questi è ispirato dall’album The Velvet Underground & Nico, della band The Velvet Underground, mentre un altro reca il nome dell’artista Ian Dury e della sua band The Blockheads. Questi ultimi si esibirono in Giappone pochi mesi prima dell’uscita del gioco. Inoltre è presente un omaggio a Bill Cravens, ex vicepresidente della Capcom U.S.A. e della Vectorbeam. Infine, vi è anche un riferimento al ristorante italiano Ristorante Donnaloia di Kōbe, tuttora in attività.
  • Nel quattordicesimo episodio della quarta stagione de I SimpsonFratello dello stesso pianeta, una sequenza del combattimento fra Homer e Tom è una parodia della sequenza d’introduzione del gioco Street Fighter II: The World Warrior.
  • Nel film di City Hunter – basato sulla storia dell’omonimo manga di Tsukasa Hojo – ritroviamo una parodia di Street Fighter, in cui Jackie Chan, con stivaletti, parrucca e vestito, è pronto a interpretare Chun-Li e darle di santa ragione a Ken Masters.
1 2 3 4 5 6

About author

No comments

Potrebbero interessarti

In foto, Emma Watson presso l'Ufficio delle Nazioni Unite

Emma Watson: essere donne e intelligenti dà ancora fastidio

[caption id="attachment_9436" align="aligncenter" width="1024"]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi