Piccolo e Malato, il nuovo EP di LinFante [Recensione]

1
LinFante

LinFante

Il 29 settembre 2016 è prevista l’uscita del nuovo EP del cantautore cremonese LinFantePiccolo e Malato racchiude cinque brani che ripercorrono l’abbandono del proprio paese natio per andare a vivere in un’altra città. La prima canzone, Serenata ai grilli, è infatti una dedica, una poesia con un retrogusto nostalgico. Perché nonostante tutto, si sta per lasciare un luogo che, nel bene e nel male è stata la propria dimora per tanto tempo.

Presto, questo sentimento viene superato dall’ansia, dal trepidante arrivo in una nuova avventura… Questa è Roma. Sin dalle prime note si capisce subito che c’è un cambiamento in atto: nuove atmosfere, nuove sensazioni, nuove emozioni. La canzone centrale dell’EP è una canzone che LinFante (al secolo Stefano) adora suonare dal vivo. Stiamo parlando di Una pianta carnivora ha detto che non mi ami più. Tutti noi, prima o poi passiamo ciò di cui si parla in questa canzone. È la fine di una storia, sicuramente importante che lascia un segno indelebile e forse anche dolente. È una canzone fatta di tanti se e forse un unico ma: lei non c’è.

L’assenza è una tematica molto presente anche ne L’amaro, che, insieme a Serenata ai grilli, risale a un progetto del 2007 al quale ha anche partecipato Le Jacobin de La Scapigliatura. “Se sopravvivo te lo dico” è la frase che, chiunque cerca di ripetere alla fine di una storia. Nonostante tutto, quando due persone non stanno più insieme e se in un primo periodo il sentimento predominante è la tristezza, successivamente si cerca sempre di dimostrare che si sta meglio senza quella persona, che si sopravvive, si supera tutto.

L’ultima canzone del disco è Piccolo e Malato, che dà anche il titolo all’album. Un folk che trascina sin dalle prime note. Vacanze, birra e libri sono le parole chiave di questo brano, che sembra più uno sfogo che una vera canzone. Il ritmo è chiaramente scandito, travolgente. Verrebbe quasi voglia di roteare su se stessi e ridere di gusto… “Quanti litri di birra riesci a reggere?“.

Ancora una volta, Stefano LinFante non delude, correte ad ascoltarlo! Vi stupirà piacevolmente.

About author

Alessia Scarpinati

Alessia Scarpinati

Sono nata giusto in tempo per capire che le cose belle della vita sono tante, che scrivere di me è fondamentale e che non riuscirei a vivere in un mondo senza musica, concerti, libri,serie tv e attori inglesi.

Potrebbero interessarti

LinFante

Piccolo e Malato, il nuovo EP di LinFante [Recensione]

[caption id="attachment_7962" align="aligncenter" width="960"]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi