Cosa vedi quando chiudi gli occhi?

1
Cosa vedi quando chiudi gli occhi? I desideri, i sogni, le mancanze, La giornata appena trascorsa? Riesci a disegnare quello che vedi?

Cosa vedi quando chiudi gli occhi? I desideri, i sogni, le mancanze, La giornata appena trascorsa? Riesci a disegnare quello che vedi?

Cosa vedi quando chiudi gli occhi? Cosa vedi, quando sei distesa da sola nel letto troppo grande per una persona, ma anche per due, visto che dormite sempre abbracciati e non c’è nulla che vi faccia spostare? Cosa vedi, appena prima di cadere nel sonno? I desideri, i sogni, le mancanze? La giornata appena trascorsa, il film che hai visto tra le lenzuola?

Ti ricordi quando la maestra, alle elementari, ti aveva chiesto di disegnare quello che vedevi quando abbassavi le palpebre? Riesci ancora a farlo?

Chiudi gli occhi.

Lo sfondo è nero. Dall’estrema destra parte una piccola e stretta via lattea composta da tanti pezzi di puzzle, di infiniti e brillanti colori. Splendono di luce propria, sembrano formare un mosaico. A mano a mano, il sentiero si allarga e si illumina sempre di più: è uno spettacolo di fuochi d’artificio. Poi una luce bianca la invade.

Apri gli occhi.

Ti sembra di sentire il profumo dell’erba fresca, della leggere brezza tra le foglie degli alberi – quel rumore e quel sentimento che tanto ti sta a cuore e che vorresti riuscire a descrivere –, della matita che scorre sui fogli bianchi, delle pagine che scorrono lievi tra le dita, del sorriso che si fa spazio nel cuore, cerca la poltrona più comoda e lì vi rimane.

Chiudi gli occhi.

Vedi il tuo sogno. È nitido. Sai con perfezione cosa ti fa stare bene, ora. Hai lottato per anni contro frustrazioni e incertezze, chiedevi chiarezza non riuscendo più a chiudere gli occhi e osservare. Stai capendo cosa vuoi, ma ne sei spaventata. Hai paura di inseguire l’istinto. A dire di no a quello che desiderano gli altri al posto tuo. A dire di sì alla vita.

Inizia ora. Pensa in grande, prendi appunti, crea un piano, suddividilo in piccole azioni, sperimenta. Provaci almeno. Provaci a inseguire quel sogno.

Per aggiustare il tiro, c’è sempre tempo.

Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora.Johann Wolfgang Göethe

About author

Valentina Zanin

Valentina Zanin

Accanita lettrice, tifosa della pallavolo, perennemente in viaggio, telefilm dipendente, appassionata di filosofia.

1 comment

Post a new comment

Potrebbero interessarti

Suicide Squad

Suicide Squad: i peggiori eroi mai visti

[caption id="attachment_7683" align="alignnone" width="1280"]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi