Roma, malinconia, musica: LefrasiincompiutediElena si rivelano (solo un po')

0
Dopo l'estate assisteremo probabilmente ai primi live delle FrasiincompiutediElena. Fino ad allora trovate le loro mani muoversi sulla chitarra su Spotify e su YouTube

Dopo l’estate assisteremo probabilmente ai primi live delle FrasiincompiutediElena. Fino ad allora trovate le loro mani muoversi sulla chitarra su Spotify e su YouTube

“Livorno è una città strana”, canta Motta. Strana forse è ogni città legata a doppio filo con una storia: del resto, qualsiasi emozione prende forma in un luogo ben definito – a meno che non sia un sogno che il giorno dopo non ricordi.

Un po’ di tempo fa mi sono imbattuta nella musica di un gruppo che in Roma ha la propria città strana: si chiamano LefrasiincompiutediElena e non ci tengono alle categorizzazioni. Fanno musica, perché ne hanno bisogno. La malinconia che scorre nelle loro parole e negli accordi sapientemente scelti, sì, è proprio quella che ha legato anche me a loro. Roma è lo sfondo del racconto che ha avuto inizio con Fiori e camomilla, nel 2017.

Nessuna etichetta, nessuno sponsor, nessun tour: sono davvero indie, allora? Ripeto, non ci tengono a definirsi in un modo preciso. Ciò che mi ha sempre colpito della loro musica è la verità, la delicatezza con cui sanno comunicare anche i sentimenti più complicati. Così facendo, sai di viverli anche tu.

Nessuno conosce i volti dei componenti de LefrasiincompiutediElena: sono soltanto accordi e parole

Nessuno conosce i volti dei componenti de LefrasiincompiutediElena: sono soltanto accordi e parole

Incenso è il loro ultimo singolo: 7.850 riproduzioni su Spotify, tutte figlie delle condivisioni, del passaparola, di chi li segue da sempre e dice all’amico «Corri ad ascoltarli!». Non hanno un volto, soltanto parole e musica da condividere.

Dopo aver ascoltato Incenso mi son venute in mente ancora più domande di quante già ne avessi, quindi gli ho chiesto di soddisfare qualche mia curiosità. Abbastanza concisi, diretti ma sempre espliciti. Hanno accettato di raccontare Le frasi, a modo loro.

Chi è Elena? E da dove nasce l’intenzione di finire le sue frasi incompiute?

Elena è qualcuno che non sentiamo da un po’. ll tutto nasce da una scena di Nuovo Cinema Paradiso: alla fine, quando Totò incontra Elena nella macchina, ed entrambi sono ormai adulti, lui le confida che in tutte le donne ha sempre cercato lei. Elena resta in silenzio, c’è un abbraccio e poi si perdono ancora. Forse non abbiamo intenzione di finire le sue frasi ma raccontare quello che le sue frasi incompiute hanno suscitato dentro.

Un adesivo della band fuori alla fermata della metro Policlinico a Roma

Un adesivo della band fuori alla fermata della metro Policlinico a Roma

I titoli dei vostri singoli sono sempre molto evocativi. Da dove nascono le vostre canzoni?

Da momenti, sguardi e sorrisi che abbiamo vissuto. Da gesta, dal caso.

Roma è molto presente nella vostra musica, tanto da diventare il fulcro di una canzone. Qual è il vostro rapporto con una città così complicata?

Beh, direi che il rapporto è come lei: complicato.

Cosa dobbiamo aspettarci da LefrasiincompiutediElena nei prossimi mesi?

Stiamo terminando il nostro primo disco, abbiamo chiuso la preproduzione e poi abbiamo pubblicato Incenso, il nostro singolo attuale. Ora ci siamo chiusi nuovamente in studio per chiudere il disco. Inizialmente non ci dovevano essere live, ma credo che abbiamo cambiato idea… Quindi siamo sicuri che dopo l’estate ci sarà qualche sorpresa.

About author

Virginia Ciambriello

Virginia Ciambriello

Malinconica seriale, non ho da offrire nulla eccetto la mia confusione - come disse Kerouac. Amo tutto ciò che è arte e ho due ossessioni: il pistacchio e i tramonti. Sono romantica fino all'osso e siccome non riesco a dirlo, lo scrivo.

No comments

Potrebbero interessarti

Set del film "Mister Felicità" di Alessandro Siani. Nella foto Alessandro Siani. foto di Gianni Fiorito

Mister Felicità, ovvero la tristezza [ANTEPRIMA]

[caption id="attachment_8698" align="aligncenter" width="1500"]S...            </div>
        </article>
        
        </div>
    
</div><!-- .recommend-box -->        		            <script>
                ytframe_ID = [];
            </script>
            
            <div class=

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi