Adrift (Resta con me), due giovani innamorati che sfidano l'Oceano [ANTEPRIMA]

0
In foto, Richard Sharp e Tami Oldham in Adrift

In foto, Richard Sharp e Tami Oldham in Adrift

Grazie al Giffoni Film Festival ho avuto l’opportunità di vedere in anteprima il film Adrift, in italiano Resta Con Me. Innanzitutto mi preme dire che in questo modo non viene data per niente giustizia a una pellicola intensa e profonda che, a causa della traduzione del titolo e delle immagini sui poster promozionali, sembra così un’altra stupida commedia d’amore.

Richard Sharp e Tami Oldham sono due anime nomadi. Hanno sempre quel fuoco dentro che li spinge a cambiare costantemente luogo e a non smettere mai di viaggiare. Con la stessa passione con cui vivono le loro avventure, si innamorano e decidono di partire insieme. Richard è uno skipper ed è così incaricato di portare una barca da Tahiti alla California. Sebbene non fosse la sua meta ideale, Tami decide di andare con lui. I due però si trovano a fronteggiare un grande uragano che semi-distrugge il loro mezzo di trasporto. La ragazza si sveglia confusa, senza trovare Richard: inizia così la sua lotta per la sopravvivenza, che affronta con forza e coraggio.

Il racconto si divide quindi in due: da una parte l’incidente e come viene affrontato, dall’altra dei flashback che ci aiutano a capire sia come i protagonisti si sono conosciuti, sia come è avvenuto il disastro. Non mancherà un colpo di scena allucinante, che non vi spoilero, ma che sono sicura vi lascerà senza parole!

Certamente Sam Claflin (volto di Richard), che ha presentato il film al Giffoni Experience, può essere considerato il protagonista maschile, ma la storia va avanti quasi solo esclusivamente grazie all’intensa interpretazione di Shailene Woodley. Tami è stata infatti una vera e propria eroina e, soprattutto, una donna forte e perseverante che ha sempre e comunque creduto nei suoi sogni anche dopo aver affrontato una brutta esperienza come questa. Nei titoli di coda si legge infatti che non ha mai smesso di andare in barca.

Tratto da una storia vera, Adrift uscirà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 29 agosto e non vedo l’ora di sapere che cosa ne pensate!

About author

Gaia Giovannone

Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"

No comments

Potrebbero interessarti

Ansia (cappello)

L'ansia non è un hashtag

[caption id="attachment_11107" align="alignnone" width="1200"]"Aiuto psichiatrico 5 ¢". Vignetta tratt...            </div>
        </article>
        
        </div>
    
</div><!-- .recommend-box -->        		            <script>
                ytframe_ID = [];
            </script>
            
            <div class=

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi