FantaExpo 2018: Petrademone, Manlio Castagna presenta il suo libro

0
La copertina di Petrademone, romanzo d'esordio di Manlio Castagna.

La copertina di Petrademone, romanzo d’esordio di Manlio Castagna.

Dalle serie TV al cinema, passando per racconti vari e soprattutto libri; di questo e di molto altro si è parlato durante l’incontro che si è svolto al FantaExpo con Manlio Castagna. Tema principale della conferenza (che ha avuto luogo al Teatro Ghirelli del Parco dell’Irno) è stato ovviamente il primo romanzo dello scrittore e vicedirettore artistico del Giffoni Film Festival.

Petrademone, questo il titolo del libro, va oltre la semplice storia per ragazzi e va oltre il semplice fantasy. Non mi piace etichettare le cose, ma posso dire che non ci sono illustrazioni perché non è un’opera per bambini; uscirà però un audio-libro letto quasi sicuramente da Marco D’Amore (il famoso Ciro “l’immortale” di Gomorra) e Ivan Cotroneo ha acquistato i diritti per trasformarlo in una serie TV. Questi sono naturalmente solo alcuni dei prossimi progetti di Manlio, che vedremo impegnato in altri lavori tra televisione, YouTube, cinema (per selezionare le idee migliori per il prossimo Festival di Giffoni) e ovviamente scrittura (completerà Petrademone – con la seconda e la terza parte – ma non solo).

L’atmosfera che si respira leggendo la storia di Frida e dei suoi amici che cercano di risolvere il mistero dei cani scomparsi può essere paragonata a quella dei Goonies o di Stranger Things. È proprio nelle narrazioni dark infatti (come per esempio quelle di Stephen King o Edgar Allan Poe) che Petrademone ha le sue radici e i suoi influssi. E tra racconti social e aneddoti, l’autore ha tempo per suggerimenti e consigli ai ragazzi presenti, non solo per quanto riguarda la creazione di storie, ma anche letture (La voce delle ombre) e buone visioni (Paradise Police, BoJack Horseman, The Terror).

La presentazione di Petrademone al FantaExpo (moderata da Jacopo Cucchi di Orgoglio Nerd) è stata quindi un successo e noi non vediamo l’ora che sia gennaio per poter leggere il prossimo volume della saga!

About author

Gaia Giovannone

Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"

No comments

Potrebbero interessarti

Daniel Day-Lewis e Vicky Krieps ne Il Filo Nascosto, di Paul Thomas Anderson

Il filo nascosto dell'animo umano

[caption id="attachment_12315" align="aligncenter" width="1024"]Daniel Day-Lewis ne Il Filo Nascosto, di ...            </div>
        </article>
        
        </div>
    
</div><!-- .recommend-box -->        		            <script>
                ytframe_ID = [];
            </script>
            
            <div class=

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi