Good Omens: quando un libro prende vita

0
In foto, Crowley (David Tennant) e Aziraphale (Michael Sheen) in una scena della miniserie Good Omens

In foto, Crowley (David Tennant) e Aziraphale (Michael Sheen) in una scena della miniserie Good Omens

«Non è fedele al libro!»: quante volte l’abbiamo pensato (o sentito dire) guardando una serie TV o un film? Ebbene, gentili lettori, ho trovato l’eccezione: Good Omens. Questa miniserie targata Amazon Prime Video è un prodotto lanciato a fine maggio e basato sul romanzo di Neil Gaiman e del compianto Terry Pratchett, che a quattro mani avevano deciso di raccontare un’Apocalisse fuori dal comune con personaggi fuori dal comune.

I protagonisti sono un angelo, Aziraphale (Michael Sheen), e un demone, Crowley (David Tennant), che si incontrano nel giorno in cui Adamo ed Eva lasciano l’Eden. Seimila anni dopo giunge il momento che tutti gli angeli e i demoni aspettavano: l’Apocalisse, la venuta dell’Anticristo. Tutti… Tranne Crowley e Aziraphale, che hanno passato tutti questi secoli sulla Terra a rincontrarsi occasionalmente e a stabilire una bella amicizia. Belzebù e Gabriele, però, sono irremovibili: la guerra deve essere combattuta. Come faranno i nostri eroi a impedire l’Apocalisse?

Non vi rivelerò nulla di più sulla trama: spero però di aver attirato l’attenzione di qualcuno di voi, specialmente se non avete letto il libro, in modo che vi possiate gustare tutti i risvolti della vicenda. Se invece conoscete il romanzo, ebbene, ci troviamo di fronte a uno degli esempi di massima fedeltà all’opera originale. Good Omens gestisce talmente bene la tempistica degli eventi da concedersi qualche filler sui personaggi di Aziraphale e Crowley che non stona, anzi, rende la visione ancora più piacevole.

Il libro prende letteralmente vita sotto i nostri occhi: la scrittura brillante di Pratchett e Gaiman è trasposta in una sceneggiatura che con il minimo sforzo ottiene il massimo risultato, prendendo ritmo sin da subito. Il mio complimento più grande, però, va al Direttore casting e agli attori stessi. David Tennant e Michael Sheen interpretano i due protagonisti in maniera squisita: chi mi conosce sa bene quanto io ami e ammiri Tennant, eppure ci sono momenti in cui Sheen ruba la scena a tutti in un’angelica performance (sì, il gioco di parole è voluto). Il casting per questa miniserie ha svolto un ottimo lavoro, scegliendo i volti più adatti da abbinare ai personaggi del libro. Mai tali scelte furono più azzeccate: tutti i membri del cast principale sembrano essere destinati ai loro ruoli, rendendo il tutto ancora più speciale.

In foto, Aziraphale (Michael Sheen) e Crowley (David Tennant) in una scena della miniserie Good Omens

In foto, Aziraphale (Michael Sheen) e Crowley (David Tennant) in una scena della miniserie Good Omens

Non mi dilungherò sulle polemiche rivolte alla serie da alcune comunità cristiane (colpevoli tra l’altro di aver contattato l’emittente sbagliata, pensando che fosse prodotta da Netflix): da credente, ritengo Good Omens sia un meraviglioso spunto di riflessione per tutti, non solo per i cristiani. Fondamentalmente, il messaggio dell’opera è: dobbiamo per forza avere una guerra tra Bene e Male? Se mettiamo in dubbio questa guerra, ribadiamo ancora di più l’insensatezza dei conflitti tra nazioni e/o etnie che stanno devastando il nostro mondo.

Attualità, humour, ritmo, crescita dei personaggi, cast epico: Good Omens ha tutte le carte in regola per essere uno dei migliori prodotti televisivi dell’anno. Se ancora non siete convinti, la consiglio inoltre perché non ha dimenticato di trasporre una caratteristica che io amo dei libri di Pratchett e Gaiman: apre la mente dei suoi spettatori, mostrando un altro punto di vista ed evitando di chiuderci nei nostri pregiudizi.

About author

Sara Sgarbossa

Sara Sgarbossa

Immaginate una ragazza (quasi) completamente persa nei suoi sogni, sempre alla ricerca di storie da ascoltare o raccontare, innamorata del teatro e del cinema, nerd riscoperta, e avrete come risultato me.

No comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi