Cinque podcast per ignorare i vostri parenti durante le feste

0
La scrittrice Violetta Bellocchi in una foto di Vincenzo Ligresti. La festa nera (Chiarelettere, 2018) è il suo ultimo romanzo

La scrittrice Violetta Bellocchi in una foto di Vincenzo Ligresti. La festa nera (Chiarelettere, 2018) è il suo ultimo romanzo. Conduce un podcast su storielibere.fm intitolato Daimon

La strada che porta all’Epifania è lastricata di buone intenzioni ma la maledizione dei parenti ficcanaso, appiccicosi e, nel peggiore dei casi, anche salviniani, non risparmia quasi nessuno. E so anche che la voglia di rispondere alle loro invettive è direttamente proporzionale agli anni che passano. Da parte mia, forse arriverà il giorno in cui riuscirò ad accettare con l’imperscrutabile serenità di un monaco buddista le filippiche berlusconiane di mio nonno, ma credo che non sarò pronta per ancora molto tempo.

In caso anche voi sentiate la mancanza della modalità silenziosa per gli esseri umani, quest’anno ho una proposta interessante: addio tunnel carpale a forza di scrollare la bacheca di Instagram, benvenuti podcast divertenti per ignorare (con stile!) zii, nonni e cugini.

Copertina

Copertina è il podcast di Matteo B. Bianchi, ascoltabile su storielibere.fm

Copertina è il podcast di Matteo B. Bianchi, ascoltabile su storielibere.fm

Copertina è il podcast letterario di cui sentivo la mancanza da tempo. Breve, dinamico, per nulla pretenzioso, il programma condotto dallo scrittore Matteo B. Bianchi regala sempre consigli libreschi originali. E non solo i suoi: in ogni puntata intervengono rispettivamente un libraio e uno scrittore a consigliare qualche nuova (o vecchia!) uscita.

I venti minuti del podcast volano via in un attimo e lasciano una wishlist chilometrica. A vostro rischio e pericolo.

Morgana

Morgana. Storie di ragazze che tua madre non avrebbe approvato è il podcast di Michela Murgia, ascoltabile su storielibere.fm

Morgana. Storie di ragazze che tua madre non avrebbe approvato è il podcast di Michela Murgia, ascoltabile su storielibere.fm

Morgana è uno dei podcast più chiacchierati dell’anno, dato che il suo successo ha portato le sue autrici, Michela Murgia e Chiara Tagliaferri, a portare in libreria, in versione ampliata, le storie delle loro Morgane. Le Morgane del programma sono donne una più controcorrente, strana, pericolosa, esagerata, stronza dell’altra. Donne che hanno sfidato la società, la moda, la loro epoca per mettere loro stesse al primo posto.

Tra le fila delle Morgane troviamo Madonna, Cher, Vivianne Westwood, Zaha Hadid, Marina Abramovic, Angelina Jolie e molte altre.

Da ascoltare rigorosamente a volume altissimo appena sentite partire il primo commento su Laura Boldrini.

Archivio pacifico

Archivio pacifico è il podcast di Francesco Pacifico, ascoltabile su storielibere.fm

Archivio pacifico è il podcast di Francesco Pacifico, ascoltabile su storielibere.fm

Archivio pacifico è il mio personale antidoto per le giornate in cui mi sento un clamoroso fallimento per la specie umana. Sarà l’atmosfera rilassata con cui Francesco Pacifico intervista i suoi ospiti, saranno le storie di persone che ce l’hanno fatta come Linus, Mara Maionchi, Zerocalcare, Alessandro Borghese e molti altri, sarà quel che sarà, ma questo podcast è per me un balsamo sulle ferite della realtà ogni giorno.

Pacifico riesce a dissipare l’aria di celebrità e a riportare i famosi tra noi comuni mortali con domande sempre originali e calzanti. La più interessante rimane però l’ultima, quella a cui non sono ancora riuscita a rispondere: Costanzo o Marzullo?

Daimon

Daimon è il podcast di Violetta Bellocchio, ascoltabile su storielibere.fm

Daimon è il podcast di Violetta Bellocchio, ascoltabile su storielibere.fm

Chi l’avrebbe mai detto che un podcast sulle ossessioni sarebbe effettivamente diventato la mia ultima ossessione? E’ da giugno che ogni mese aspetto con ansia la mia dose di Daimon, il podcast in cui la scrittrice Violetta Bellocchio esplora i limiti di certi grandi miti come l’amore, la bugia, il controllo, il corpo attraverso aneddoti personali, riferimenti letterari e cinematografici e per ultime ma non per importanza, le storie degli ascoltatori.

Daimon ha per me la forza sempre nuova di una cinquina in piena faccia: non so cosa, quando o perché mi colpirà, ma so che durante l’ascolto della puntata scoverò un dettaglio che mi aprirà gli occhi su questioni che credevo di essermi lasciata alle spalle da tempo.

Il gorilla ce l’ha piccolo

Il gorilla ce l'ha piccolo è il podcast di Vincenzo Venuto e Telmo Pievani, ascoltabile su storielibere.fm

Il gorilla ce l’ha piccolo è il podcast di Vincenzo Venuto e Telmo Pievani, ascoltabile su storielibere.fm

E infine, ecco il podcast perfetto per spiegare ai vostri cugini che non sono stati portati dalla cicogna e che anche i delfini, come i loro genitori evidentemente, hanno un’esuberante vita sessuale. E le rivelazioni sconvolgenti non finiscono qui, perché tra bizzarri corteggiamenti e inaspettati tradimenti, il sesso tra gli animali si rivela più ricco di colpi di scena di una puntata di Beautiful (delle prime, intendo).

Il divulgatore e biologo Vincenzo Venuto e il professore di filosofia delle scienze biologiche Telmo Pievani hanno infatti il grande merito di rendere interessante perfino la biologia, quella materia che ho sempre accolto al liceo con sonori e malcelati sbadigli. Ma da quando ho scoperto che anche i coccodrilli usano il lubrificante, niente e nessuno mi può schiodare dalla prima fila.

About author

Roberta Cavaglià

Roberta Cavaglià

Nata a Torino nel '97, spero di svegliarmi un giorno e scrivere un intero romanzo, così, dal nulla. Nel frattempo, studio spagnolo, francese e portoghese, leggo, ballo, recito, mangio, viaggio.

No comments

Potrebbero interessarti

Un frame da Autopsy –The autopsy of Jane Doe

Jane Doe, l'autopsia americana dall'accento nordico [ANTEPRIMA]

[caption id="attachment_9355" align="aligncenter" width="1024"]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi