Sem&Stènn: «Vogliamo creare il pop del futuro»

0
In foto, Sem&Stènn con CRLN, con cui hanno pubblicato il singolo Ho pianto in discoteca

In foto, Sem&Stènn con CRLN, con cui hanno pubblicato il singolo Ho pianto in discoteca

Sem&Stènn è il nome d’arte di Salvatore Puglisi e Sefano Ramera, il primo siciliano e il secondo lombardo. Hanno da poco pubblicato il loro nuovo singolo, dal titolo Ho pianto in discoteca, in collaborazione con CRLN.

Questi due ragazzi hanno portato nel panorama della musica italiana una ventata di freschezza, di glitter rosa shocking e positività. Il duo elettro synth pop, uscito dall’edizione 2017 di X Factor, ha conquistato il grande pubblico con la loro immediatezza. Si divertono, dividono, scuotono gli animi più assopiti e si fanno portavoce dei diritti LGBT, contro qualsiasi stereotipo di genere.

Vogliono creare il pop del futuro e in quest’intervista ci spiegano il perché.

Cosa avete in comune voi due con CRLN?

«In realtà molte cose. Molte opinioni, molti gusti, tranne sulla quinoa. A noi fa schifo. Lei ne va matta».

Ho pianto in discoteca è il vostro nuovo singolo. A chi si rivolge?

«A chi usa la discoteca come luogo di sfogo dei propri umori, perché di base è il posto perfetto per lasciarsi andare, specie con la musica giusta».

Il terzo brano in italiano: cosa è cambiato da quando scrivevate i testi in inglese?

«Di base nulla, per questo progetto però abbiamo un approccio diverso: vogliamo creare il pop del futuro. Una cosa da poco».

Raccontateci come vi siete incontrati e quando avete deciso di iniziare a collaborare.

«Ci siamo scritti dopo la questione dei fan di Gemitaiz (dopo aver dato notizia dei cori sessisti indirizzati a CRLN durante l’apertura del concerto di Gemitaiz all’Indiegeno Fest, Parte del discorso ha coperto il caso con la campagna #OraCantoIo / #NonCantoDaSola, ndr) e abbiamo capito che esistono persone che non hanno paura di dire le cose e risultare scomode per questo. Thank God, non siamo così soli».

In foto, Sem&Stènn con CRLN, con cui hanno pubblicato il singolo Ho pianto in discoteca

In foto, Sem&Stènn con CRLN, con cui hanno pubblicato il singolo Ho pianto in discoteca

Vi siete fatti portatori della comunità LGBTQI+. Quanto pensate che sia importante oggi per un artista metterci la faccia e scuotere il pubblico?

«Si può essere veri artisti senza farlo?».

Chi sono Sem&Stenn fuori dal palco?

«Due che cercano di vincere un’aspirapolvere con i punti del supermercato».

Quali sono i vostri progetti futuri?

«Un nuovo tour, un nuovo disco e cambiare molte cose di questo Paese».

featured

About author

Giulia Perna

Giulia Perna

Meglio conosciuta come @machitelhachiesto. Salernitana di nascita e bolognese per amore di questa città. Ha conseguito il titolo di Laurea specialistica in Comunicazione pubblica e d'impresa presso l'Università di Bologna. Si definisce "malinconica per vocazione". Da grande vorrebbe osservare le stelle. Crede nella forza delle parole, nella bellezza che spacca il cuore e nella gentilezza rivoluzionaria. Le piace andare ai concerti, mischiarsi tra la gente, sentire il profumo del mare e camminare sotto i portici.

No comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi