I Before Bacon Burns fanno rock e cantano in italiano!

0
In foto, la band Before Bacon Burns

In foto, la band Before Bacon Burns

Before Bacon Burns sono Eleonora, Andrea, Davide e Stefano, una band di Monza decisamente esplosiva. Hanno da poco pubblicato il loro nuovo singolo dal titolo Coerenza, anticipato da Ipnosi regressiva,  affermandosi come una delle realtà più innovative della scena rock in Italia, tra Zen Circus, Ministri e Giorginess.

Ecco cosa ci hanno raccontato del loro lavoro.

Un nome bello esemplificativo. Chi sono i Before Bacon Burns?

«Parafrasando un gruppo molto caro al nostro batterista, i Before Bacon Burns sono e sempre saranno Eleonora, Andrea, Davide e Stefano (in rigoroso ordine sparso). I Before Bacon Burns sono quattro amici che hanno come hobby lo sbattere la testa in sala prove settimanalmente da ormai sette anni a questa parte per trovare una quadra sulle loro idee ed emozioni e sulla loro voglia di comunicare qualcosa».

Ipnosi regressiva è un vortice di emozioni. Come è nata questa canzone?

«È nata a sorpresa, con un lungo travaglio e un parto indotto grazie al nostro produttore artistico Andrea Ravasio. Come spesso capita, doveva essere tutt’altro ma l’abbiamo maltrattata, cucita, ricucita e trasformata fin quando non è arrivata in territori sconosciuti, completamente cambiata e pronta per lanciarci nell’ignoto.

«Non è sicuramente una canzone vicina a quello che abbiamo sempre fatto, ma forse proprio per questo ci è stata a cuore».

A quali gruppi musicali vi sentite più vicini?

«Fast Animals and Slow Kids, Gazebo Penguins, Any Other, Daughter».

Coerenza è il nuovo singolo uscito a dicembre. Se dovesse descrivere questo brano con un aggettivo quale scegliereste?

«Incoerente».

Quanto è difficile avere voci  femminili nel rock italiano?

«Molto, molto difficile. C’è ancora molta fatica ad avere donne rocker in Italia alle soglie del 2020, ma diciamo che i tempi fanno ben sperare: Giorgieness, Gomma, Any Other… Il panorama non è mai stato così vario».

La cover di Coerenza, ultimo singolo dei Before Bacon Burns

La cover di Coerenza, ultimo singolo dei Before Bacon Burns

Cosa dobbiamo aspettarci dal vostro album in uscita nel 2020?

«La voglia di distruggere e ricostruire. Tutto: certezze, pensieri, indecisioni».

Ora facciamo un gioco di “condivisione musicale”. Se dovesse regalare una canzone (non vostra) a una persona molto importante per voi, che brano scegliereste?

«La nostra ultima canzone, Motta»

Chiudiamo l’intervista parlando di un luogo, di un tramonto, di un cielo. Qual è il vostro posto nel mondo?

«Siamo quattro persone molto diverse, ma pensando a quello che di bello riusciamo a fare insieme direi che ci vedremmo bene seduti davanti al camino di una casetta tra i boschi, con le luci spente. Illuminati solo dalla danza del fuoco».

About author

Giulia Perna

Giulia Perna

Meglio conosciuta come @machitelhachiesto. Salernitana di nascita e bolognese per amore di questa città. Ha conseguito il titolo di Laurea specialistica in Comunicazione pubblica e d'impresa presso l'Università di Bologna. Si definisce "malinconica per vocazione". Da grande vorrebbe osservare le stelle. Crede nella forza delle parole, nella bellezza che spacca il cuore e nella gentilezza rivoluzionaria. Le piace andare ai concerti, mischiarsi tra la gente, sentire il profumo del mare e camminare sotto i portici.

No comments

Potrebbero interessarti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi