Parte dei discorso è sempre pronto ad accogliere nuovi collaboratori, che possano arricchire il sito di contenuti, con recensioni, opinioni, interviste e approfondimenti. Diventare Parte del discorso significa essere membri di un gruppo affiatato ed eterogeneo di volontari, di diversa provenienza ed età, mettendo a disposizione il proprio impegno per la causa promossa dal sito: la diffusione del talento e la condivisione di idee.

Cosa cerchiamo

Credi nel valore delle tue idee? Hai voglia di metterti alla prova? Sei appassionato di musica, cinema o altre forme d’arte? Allora sei quello che cerchiamo! Il blog cura diverse rubriche, dando la possibilità di scrivere riguardo un’ampia gamma di argomenti.

È possibile, nella sezione Arte, scrivere recensioni e approfondimenti (musica, teatro, cinema, serie tv, letteratura, fumetto, fotografia e tanto altro), argomentare le proprie opinioni nella sezione Società su temi e fatti d’attualità, scrivere reportage per Viaggio e, per ultimo ma non meno importante, curare interviste. Per fare questo, è necessario spirito critico, passione, voglia di fare e – mai scontato – padronanza del linguaggio scritto. Inoltre, è anche possibile candidarsi in veste di traduttori.

Con il tuo contributo potrai far crescere il progetto e farlo diventare una realtà importante sul web, un riferimento per un pubblico di curiosi e appassionati.

Come proporsi

Per entrare a far parte del team, manda un’email a info@partedeldiscorso.it, con oggetto Staff, inviando una presentazione e un articolo di prova (di cui non è garantita la pubblicazione e che, al fine della candidatura, può anche essere un testo precedentemente edito). Ai traduttori è invece richiesto un elenco delle lingue conosciute.

Parlaci di te, di cosa ti spinge a voler collaborare con noi, dei tuoi ambiti di competenza o delle tue esperienze e aspirazioni. Potresti essere tra le firme del nostro progetto.

Non è sempre garantita una nostra risposta in caso di responso negativo. Cerchiamo di essere più celeri possibili nel vagliare tutte le richieste di collaborazione, pertanto vi chiediamo un minimo di pazienza.